DOMANDE FREQUENTI

Che cos’è la psicoterapia?


verandaE’ un trattamento basato sulla relazione tra cliente e terapeuta; l’obbiettivo è quello di promuovere un cambiamento consapevole dei processi psichici dai quali dipende lo stato di malessere.

Affrontare un disturbo per far fronte ad un disagio interiore che impedisce la crescita e/o il pieno sviluppo della persona.

L’aforisma di Voltaire:

“Il vero viaggio di scoperta non consiste nel cercare nuove terre, ma nell’avere nuovi occhi.”

aiuta a comprendere cosa può significare un percorso psicoterapeutico, che si basa su di un cambiamento interiore più che il tentativo di cambiare il mondo circostante.

Che cos’è la psicoterapia sistemico relazionale?


maniE’ un metodo psicoterapeutico per persone single, per coppie e famiglie.

Nella terapia sistemica il problema di un membro della famiglia non viene visto come isolato, ma inserito nell’ambito dei comportamenti degli altri membri.

La psicoterapia sistemico relazionale cerca di modificare gli schemi relazionali all’interno della famiglia, nel mondo del lavoro e delle amicizie.

 
Gli obbiettivi della terapia sistemico relazionale sono fuinalizzati a:

  • Sviluppare nuovi punti di vista.
  • Sperimentare nuove soluzioni.
  • Superare fasi difficili della propria vita.
  • Essere efficaci in famiglia e nel mondo del lavoro.
  • Comunicazione positiva tra genitori e figli e nelle relazioni significative.

Quando intraprendere una psicoterapia?

  • Ci si sente rassegnati in una relazione.
  • Ci si trova in un “momento di transizione”.
  • Si hanno problemi sul posto di lavoro.
  • In famiglia ci sono conflitti che non si riescono più a risolvere.
  • Ricompaiono spesso disturbi fisici.
  • Si deve superare un evento grave.
  • Si cercano soluzioni.
  • In famiglia non si comunica più.
  • Quando minime divergenze di opinioni portano a problemi gravi.
  • Quando tra fratelli nascono concorrenza, rivalità e aggressività.
  • Quando un familiare mostra disturbi comportamentali o psichici.
  • Nel caso di liti frequenti e di accuse reciproche.
  • Quando cambiamenti esterni, come malattia, disabilità fisica, trasferimento, pensionamento o cambiamento di posto di lavoro, pesano sulla famiglia.
  • Quando si vuole trovare una nuova prospettiva nella relazione di coppia.

Che metodo usa lo psicoterapeuta negli incontri di formazione?


formazioneIl metodo si basa sul Problem Based Learning (apprendimento basato su di un problema); è un metodo in cui il problema costituisce il punto di inizio del processo di apprendimento (Barrow 1992; Wooods 1994).

La procedura di tale metodologia, comprende quattro fasi:

  1. Descrizioni delle conoscenze iniziali in possesso.
  2. Ascolto di contenuti teorici.
  3. Laboratorio: problema o filmato sulla rielaborazione dell’argomento.
  4. Descrivere cosa si è appreso rispetto le conoscenze iniziali.

Commenti chiusi